La vita ai tempi del comunismo. Interviste, vent'anni dopo

La vita ai tempi del comunismo. Interviste, vent'anni dopo

di Peter Molloy

Dagli eroi del lavoro agli agenti segreti, dalle spogliarelliste agli indifferenti, dai prigionieri politici ai membri del partito. Nomi, cognomi, storie: questa inchiesta dà voce, ventenni dopo la caduta del Muro, a decine di persone (quasi tutte sconosciute, poche ben note) che hanno vissuto nella Germania dell'Est, in Cecoslovacchia e in Romania, e raccoglie i loro racconti. Ne risulta un mosaico variegato e coloratissimo, dove esperienze quotidiane di gente comune acquistano particolarità e risalto perché proiettate sullo sfondo di un mondo già lontano, che queste testimonianze aiutano a leggere nei suoi risvolti più umani, inattesi e vitali.