Tanto può il cuore

Tanto può il cuore

di Mark Fisher

Leonard è stato appena abbandonato dalla fidanzata. Addolorato, solo, spinto verso la ricerca di un nuovo amore, incontra due donne che in due maniere diverse lo inducono a riflettere sul bisogno che ogni uomo ha dell'altro.

Leonard apprende nel corso del suo cammino che la sofferenza d'amore è frutto del desiderio e che la vera felicità consiste nel considerare l'amore come un riflesso dell'eternità, intraprende quindi un viaggio interiore che lo porterà all'iniziazione, all'amore celeste, un sogno fantastico al termine del quale incontrerà l'oggetto dei suoi desideri.